# # #



giovanna bellini

Dr.ssa Giovanna Bellini





stalking talk

TExAF

convegni il seme della violenza





Home > Alfa e ...a capo

TRAGEDIE MEDIATICHE


Difendere contro tutti e tutto chi ha tentato di ucciderci, negare la sua responsabilità in azioni lesive contro la nostra persona, in tentativo di omicidio non è 'amore oltre tutto', è altro ma non è Amore...
╚ incredulità, disperazione, dipendenza...e forse non è neppure paura, quella 'giusta'. Quindi non dite che questo è amore.

E la trasmissione televisiva a cui mi riferisco è stato un esempio di una 'tragedia mediatica' (cfr foto, Pomeriggio 5, Canale 5, 11 gennaio 2017, condotto da Barbara D'Urso)

In una intervista opinabile vengono utilizzate le parole "troppo amore' per descrivere motivazione ad atti criminosi, violenti, a rapporti disfunzionali, incapacità relazionali da parte di uomini incapaci, incapaci a sopportare la frustrazione di un rifiuto, che conoscono un solo linguaggio; la violenza.

Chi aggredisce, sfigura, da fuoco, tenta di uccidere non lo fa per Amore, lo fa per altro... l' Amore che c' entra? L'amore per chi?

Vi aspettiamo al convegno 'Non Denuncio! I Perchè del numero oscuro ed i suoi pericoli', Sabato, 18 marzo 2017, Piazza dei Cavalieri a Pisa. 

Commenteremo anche questo video.



Punto





tragedie mediatiche



riga
[ © Copyright | Privacy | Cookie | Tag | Site Map | Credits ]
Realizzazione siti web & Web Marketing
anyweb consulting pisa
powered by PisaOnline & Network Portali